Google ha appena annunciato un’importante update allo Strumento di pianificazione delle parole chiave (Keyword planner) di Google Ads. È possibile consultare il changelog e le novità direttamente accedendo allo strumento e consultando il pop-up. Per comodità lo abbiamo inserito qui:

 

 

Il riquadro dice che sei “caratteristiche chiave” sono state migliorate:

  • Ulteriori parole chiave iniziali
  • Trend delle parole chiave
  • Idee raggruppate
  • Salvataggio di un’idea in una campagna esistente
  • Budget consigliato
  • Valore della concorrenza

 

Ulteriori parole chiave iniziali

Questa funzione è disponibile da anni, ma Google Ads ha ridotto il numero di parole chiave iniziali a sole tre quando lo strumento è passato alla nuova interfaccia. Finalmente il numero è stato aumentato e portato a dieci.

 

 

Trend delle parole chiave

Questo strumento è molto utile soprattutto per le parole chiave con forte stagionalità. È possibile passare con il mouse sul grafico e visualizzare i dati mensili riferiti al numero di ricerche.

 

Finalmente è possibile controllare graficamente e velocemente i trend di ricerca e popolarità. La tabella sopra è per la frase di parole chiave “abbigliamento al dettaglio”.

 

Idee raggruppate

Questa funzione elimina alcuni passaggi organizzativi che sono spesso richiesti per la ricerca di parole chiave. Facendo clic sulla scheda “Idee raggruppate” sulla sinistra, è possibile visualizzare i suggerimenti delle parole chiave combinati in modo logico.

Utilizzando “Idee raggruppate”, è possibile vedere suggerimenti combinati di parole chiave. “Idee raggruppate” è simile a una funzionalità nella vecchia interfaccia in cui le parole chiave erano raggruppate e suggerite in base ai gruppi di annunci. Come nella precedente interfaccia, queste parole chiave raggruppate possono essere aggiunte ad una nuova campagna o ad una campagna esistente, il che ci porta alla nostra prossima funzione.

 

Salvataggio di un’Idea in una campagna esistente

Utilizzo spesso lo Strumento di pianificazione delle parole chiave per trovare nuove parole e frasi per le campagne esistenti. Rispetto alla versione precedente ho notato un buon abbinamento tematico nel rapporto sui termini di ricerca e ottimi suggerimenti per le parole chiave.

 

In precedenza, dovevo trovare le parole chiave che volevo, aggiungerle alla mia dashboard, scaricare il file e poi caricarlo nelle mie campagne tramite Google Ads Editor o l’interfaccia web. Questo aggiornamento semplifica tale processo. “Aggiungi alla campagna esistente” semplifica il processo di associazione delle parole chiave. Se stai aggiungendo a una campagna esistente, selezionerai il collegamento a un gruppo di annunci esistente o ne creerai uno nuovo. È una funzionalità semplice ed efficiente per l’aggiunta di nuove parole chiave.

 

Budget consigliato

Questa funzione genera una previsione o, appunto, un budget consigliato per le campagne di Google Ads. Il nuovo strumento di budgeting aiuta l’impostazione delle campagne attraverso previsioni o stime di spesa per gli annunci Google Ads.

 

 

Per vedere i suggerimenti sul budget, dovrai prima aggiungere parole chiave o idee raggruppate al tuo piano. Quindi fare clic su “Panoramica piano” nella barra di navigazione a sinistra. Lo strumento può stimare il numero di clic o conversioni. Puoi anche modificare l’importo dell’offerta per clic. Lo strumento può stimare il numero di clic o conversioni per un importo di offerta per clic.

 

 

Valore della concorrenza

Per impostazione predefinita, questa schermata trasforma la classica colonna della competizione (che era rappresentata con valori da 0 a 100) con una delle tre descrizioni: alta, media o bassa.

 

Anche se generalmente è molto utile, ci possono essere molte variazioni in ogni categoria. I valori per alto, medio e basso non si dividono equamente ma variano appunto a seconda della tematica della parola chiave.

 

Conclusioni

“Ulteriori parole chiavi iniziali”, “Idee raggruppate” e “Aggiungi a campagna esistente” sono state reintrodotte e riadattate dal vecchio Strumento di pianificazione delle parole chiave. Sono molto felice della scelta poichè migliorano e rendono più intuitivo lo strumento. Le altre novità sono utili e permettono di velocizzare il processo di creazione e di ottimizzazione dei gruppi di annunci.